Loading
Residenze Porta Nuova - back to homepage

vai al contenuto

Login

Facebook

Label

Bosco Verticale

Adiacenti al grande parco denominato "I Giardini di Porta Nuova", due prestigiosi edifici, su cui crescono più di 1.000 esemplari di piante, si integrano alla perfezione nel verde che li circonda.

Bosco Verticale propone un nuovo modo di abitare, conciliando comfort, centralità e sicurezza con il desiderio di vivere immersi nella natura.

Un progetto innovativo, capace di rigenerare l'ambiente e la biodiversità urbana.

Bosco Verticale

LOCATION

Il luogo ideale in cui mettere radici

Le due torri, di centodieci e ottanta metri di altezza, sorgono rispettivamente su Via De Castillia e Via Confalonieri. Si affacciano sul grande parco pubblico de "I Giardini di Porta Nuova", beneficiando anche del Giardino De Castillia, un'area verde a misura di quartiere che, con i suoi 8.000 metri quadrati, diviene un luogo ideale per passeggiare, giocare, rilassarsi.

Bosco Verticale

ESTERNI

Uomo e natura in armonia perfetta

Progettate da Boeri Studio, le due torri di Bosco Verticale sono state pensate non solo per offrire magnifici panorami all'intera città, ma anche per garantire migliori prestazioni di sostenibilità ambientale, assicurando i più elevati standard di benessere ai suoi residenti.

Infatti, la combinazione tra struttura architettonica e dotazioni tecnologiche garantisce le più alte prestazioni ambientali, riducendo le escursioni termiche, contribuendo alla produzione di ossigeno e assicurando un significativo assorbimento delle polveri sottili.

Bosco Verticale

LOBBY E AREE COMUNI

Eleganza e creatività italiane

Le lobby di ingresso di Bosco Verticale sono caratterizzate da grandi superfici vetrate che si fondono con l'esterno in un unico scenario magnificato dal verde del Giardino De Castillia.

Conciergerie, attesa ospiti, area attrezzata dedicata al tempo libero, sono rivestite da materiali naturali dalle tonalità calde.

Le aree comuni sono state progettate e curate da Dolce Vita Homes in collaborazione con Coima Image e lo studio Antonio Citterio Patricia Viel and Partners.

Bosco Verticale

INTERNI

All'altezza delle tue aspettative

I due edifici di Bosco Verticale offrono un'ampia scelta di tagli e finiture. Appartamenti aperti a viste spettacolari, capaci di rispondere ad ogni desiderio: dai 60 metri quadrati dei bilocali compatti e funzionali sino ai 495 metri quadrati delle penthouse e dei duplex.

La progettazione degli interni degli appartamenti è stata curata da Dolce Vita Homes.

Bosco Verticale

Bosco Verticale

TERRAZZE

Cornici d'eccezione

Le terrazze di Bosco Verticale offrono ai residenti straordinarie prospettive e, grazie al loro manto che rinnova i suoi colori con l'avvicendarsi delle stagioni, regalano alla città magnifici panorami. Oltre 1.000 esemplari tra alberi, piccoli cespugli e piante da fiore creano inoltre una sensazione di intimità e danno vita a un paesaggio di giardini pensili di grande impatto.

Delle vere stanze a cielo aperto, profonde fino a 3 metri, le terrazze di Bosco Verticale potranno essere utilizzate come ampie zone pranzo o luoghi più raccolti e intimi, destinati alla lettura e al relax.

Bosco Verticale

SICUREZZA

Agevolare la tua vita

Rientrare a casa comodamente e in tranquillità è uno degli obiettivi raggiunti dalla ricerca progettuale. È con questa ottica che sono stati studiati i percorsi veicolari e pedonali che conducono a ogni residenza.

Accedendo con l'autovettura, l'ingresso alle rampe è monitorato mediante telecamere a lettura delle targhe; contemporaneamente un sofisticato sistema di sorveglianza sito nella lobby d'ingresso rimanda ad un sistema di telecamere a circuito chiuso per le zone rimanenti.

Inoltre, per una maggiore sicurezza, il percorso pedonale dai garage alle abitazioni prevede il passaggio dalla conciergerie.

Bosco Verticale

DEVELOPER E INVESTITORI


Developer:
Hines

Investitori:
Coima XXI
Domomedia
Gruppo Assicurativo Unipol
Hines European Development Fund
Qatar Holding LLC
TIAA - CREF (Teachers Insurance and Annuity Association – College Retirement Equities Fund)

Bosco Verticale

ARCHITETTI


La progettazione delle torri di Bosco Verticale è stata sviluppata da Boeri Studio (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca e Giovanni La Varra) che, negli ultimi anni, si è soprattutto orientato alla progettazione di edifici e di spazi aperti in aree urbane europee da valorizzare o recuperare.

Per il progetto del verde di Bosco Verticale, Boeri Studio ha collaborato con lo studio Emanuela Borio e Laura Gatti.

Dolce Vita Homes, insieme ai partner Antonio Citterio Patricia Viel and Partners e Coima Image, ha curato la realizzazione delle aree comuni e degli interni; mentre Land è il progettista degli spazi verdi e del Giardino De Castillia.

Un team di affermati professionisti che si distinguono per l'eccellenza e per lo stile nel fare dell'architettura italiana un'attrazione internazionale.